Il fine giustifica i mezzi

(cioè, se i mezzi non funzionano, il fine è errato!)

http://www.lastampa.it/2013/08/21/cultura/opinioni/buongiorno/lavorare-troppo-lavorare-pochi-gpU9u2BCGYBX5GmUPL56iM/pagina.html

su 21/08/2013

http://www.lastampa.it/2013/08/21/cultura/opinioni/buongiorno/lavorare-troppo-lavorare-pochi-gpU9u2BCGYBX5GmUPL56iM/pagina.html

Questo post ci fa riflettere su alcune cose, ad esempio la distribuzione del lavoro, che viene forse prima della distribuzione della ricchezza.

Una cosa che la nostra civiltà sembra aver deciso per sempre è che il lavoro è un mezzo per ottenere un risultato. Conseguentemente la sua distribuzione è vantaggiosa solo fino ad un certo punto e, cosa ancora più grave, la creazione di lavoro è subordinata alla creazione di finalità, nello specifico consumi.

La sinistra in Italia, in europa e in tutto l’occidente ha fallito clamorosamente il suo compito storico di vedere il lavoro come finalità (anche se ad esempio nella costituzione italiana viene chiaramente indicato che non è un mezzo, ma questo è un dibattito ancora più lungo) e si è piegata, sconfitta insieme ai regimi sovietici da cui teoricamente aveva preso le distanze, alla visione liberista e neoliberista del lavoro come mezzo per ottenere un fine. Questo sposta il motore dell’economia prima sugli imprenditori e da questi sui venditori, poi su chi sposta soldi. La ricchezza, da mezzo per ottenere benessere, è diventato un fine in sé, di cui il lavoro è solo uno dei modi per ottenerla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: